Via Belgio, 2 90146 PALERMO info@sport21sicilia.it 3357608085

Mondello (PA) 17/07/2021- serata musicale conclusiva. “Un mare di sport: insieme per ricominciare”

Attività svolta in associazione con #IDOSPORT

Una bella serata caratterizzata purtroppo dal brutto tempo, con una indicazione di  allerta meteo da parte della protezione civile regionale,  che non ci ha demotivati  e che ci ha spinto a non rinunciare all’iniziativa conclusiva che doveva proprio in questa giornata parlare del nostro sport: il Judo .

In collegamento in videoconferenza da Budapest il Maestro Giovanni Maddaloni e il Maestro Alessandro Piccirillo nostri amici di judo, che hanno simpaticamente raccontato con il colorito linguaggio della lingua partenopea le loro esperienze sociali e sportive. Impossibilitati ad essere presenti all’evento il Presidente del Comitato Regionale FIJLKAM- SICILIA Totuccio Li Vigni per impegni presi ed il Vicepresidente Corrado Bongiorno, che hanno atraverso noi mandato il loro saluto al pubblico presente ed ai ragazzi della SporT21 Sicilia, un saluto che abbiamo ricambiato tutti insieme in un fragoroso applauso.

Una serata che oltre allo sport ha avuto come ospiti illustri il cantante e cantautore  Antonino Buscemi e l’allegra compagnia musicale di due nostri artisti siciliani  come Marcello Mandreucci  e Rosario Vella. La Musica come collante dello sport e del sociale. A questa iniziativa, organizzata dalla nostra associazione, hanno partecipato le famiglie dei ragazzi con disabilità, atleti con disabilità motoria e intellettiva delle associazioni sportive e sociali partner dell’evento , amici e simpatizzanti di SporT21 sicilia.

Da sottolineare anche la presenza della Associazione Boccadifalco/Pitre con la presenza del rappresentante legale Nicola Buscemi che con la disponibilità dei soci ed il coinvolgimento dell’associazione culturale Sidh’ Arte per opera della Presidente Cinzia Fanara ,ha raccolto un contributo destinato a favore dei ragazzi con Sindrome di Down per le attività sportive. Il meteo ci è stato anche amico e ci ha risparmiato la prevista bufera che si è scatenata solo dopo la nostra conclusione. Che dire tutti contenti e un grazie di cuore a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *